Oggetti didattici

Qui sotto elenchiamo gli oggetti didattici che studenti e docenti possono costruire e le caratteristiche dell'ambiente di apprendimento social.

Materiali didattici

I libri costruiti con GeniusBoard® Impari possono essere consultati sia on line che off line in formato epub3. I lettori possono modificarli e creare una loro versione personale.

Quiz

In GeniusBoard® Impari è possibile creare diverse tipologie di esercizi e quiz: LIM Esercizi, Esercizi da wordprocessor, Esercizi da Slides.

Web Slide

Le slide possono essere prodotte automaticamente da articoli wikipedia oppure da zero tramite un sistema autore che crea la presentazione direttamente nel server.

Videoconferenza

Tutti gli utenti di GeniusBoard® Impari possono generare una videoconferenza alla quale possono partecipare altri tre utenti. Si possono generare quante videoconferenze si vogliono e in contemporanea tante quanti sono gli utenti della piattaforma.

Mappe Mentali

Si possono generare mappe da wikipedia in pochi secondi, da elenchi puntati e da un ambiente di disegno funzionale e semplice.

Giornalino

Uno strumento didattico molto utile per la formazione degli studenti è il giornale di classe o di gruppo o di istituto. Nella scuola secondaria di secondo grado, i ragazzi lo usano per prepararsi al saggio breve e all'articolo di giornale previsti dall'esame di Stato. Nella secondaria di primo grado e nella primaria, può essere utile per la messa in atto di un'esperienza di comunicazione e condivisione. Grazie ad un potente editor inline, gli studenti creano il loro giornale modificando una serie di template già pronti.

Booklets

Gli studenti possono prendere appunti dal docente che spiega in classe e costruire un booklet al volo.

Timeline

Si tratta di uno strumento che consente di raggruppare in una linea del tempo una serie di eventi, molto utile per la descrizione di contesti diacronici come lo studeio della Storia. E' possibile scegliere fra un template verticale ed uno orizzontale. Gli eventi vengono creati a partire da nodi generici che vengono modificati con un editor inline.

Esercizi

Evidenziando una o più parole è possibile trasformare un qualsiasi testo in un esercizio interattivo o servendosi di un programma grafico cloud è possibile trasformare una serie di slide in una prova strutturata di profitto con annessa valutazione automatica.

LIM - Tablet

Questo strumento consente di produrre, velocemente e in modo totalmente grafico, con la LIM o un TABLET di qualsiasi marca e di qualsiasi sistema operativo, slide scritte a mano oppure da forme elementari. Lo strumento consente di generare anche esercizi di tipo Vero-Falso, a Scelta Multipla a 3 e a 4 alternative.

BYOD

Il docente crea un codice PIN che viene associato ad uno dei 5 possibili oggetti collettivi (Nuvola, Mappa, Slide, Booklet,Disegno). Lo studente inserisce il PIN nella pagina web per inviare contributi per la costruzione dell'oggetto collettivo.

Classe capovolta

La metodologia della classe capovolta si sta diffondendo non solo nella scuola primaria ma anche nella secondaria. Anche se lo strumento video non è l’unico proposto dai sostenitori della metodologia, diciamo che esso ne rappresenta l’ossatura e proprio per questo sono state sviluppate ben 12 applicazioni che hanno lo scopo di arricchire video di Youtube con mappe, annotazioni, quiz, indici, etc.

Immagine panorama

E’ possibile creare un virtual tour con pochi clic. Partendo da una qualsiasi immagine panoramica 360°, è possibile individuare dei punti sensibili (hotspot) che collegano ad informazioni esterne (testo, immagini, link, video, etc). Un vero e proprio tour interattivo.

Animazioni e Sintesi vocale

Le Slide prendono vita con l’inserimento di effetti di animazione e con la Sintesi vocale: un’immagine animata capace di “recitare” qualsiasi testo si voglia, in qualsiasi lingua.


Nuvola di parole

La nuvola di parole consente di creare una rappresentazione visiva e riassuntiva del contenuto di qualsiasi testo, creando un’immagine esteticamente accattivante e facilmente riutilizzabile in qualsiasi contesto. Didatticamente, questi oggetti fungono da “riassunto” efficace di un contenuto prolisso.

Riassunto automatico

Questa funzione consente di riassumere significativamente qualsiasi testo che viene incollato nell’area della piattaforma. E’ possibile fare sempre il “riassunto del riassunto” per ottenere testo sempre più succinto.

Ambiente social

Profilo

Ogni utente ha a disposizione uno spazio web dove vengono registrate attività, oggetti personalizzati e foto. E' possibile arricchire il profilo con una breve presentazione e il curriculum in formato europeo. Le voci del database distinguono fra docente e studente.

E-portfolio e attività

E' il muro (the wall) delle attività svolte presso la piattaforma. Queste attività si distinguono in private e pubbliche. Quelle private sono visibili solo all'utente che le ha create, quelle pubbliche sono invece a disposizione di tutti in Creative Commons. Ogni utente ha una supa pagina indice a partire dalla quale è possibile raggiungere tutte le attività e i file creati modificando i file pubblici degli altri utenti.

Classi virtuali

Ogni utente Impari può creare un gruppo o una classe e attribuire questa classe ad una organizzazione superiore come la sua scuola o la sua azienda. Se il gruppo è libero, ad esso si può iscrivere qualsiasi utente, se invece è chiuso, è il creatore del gruppo che iscrive gli altri utenti nella classe. Per ogni classe si hanno a disposizione i messaggi e l'elenco di tutte le attività dei componenti il gruppo, oltre che il profilo di ciascun adeente al gruppo o classe.

Messaggi

Si possono spedire messaggi ad un singolo utente, alla classe o alla cerchia degli amici, rappresentata dai followers e dai follow.

Cerchia amici

E' rappresentata dalla cerchia dei followers e dei follow. Per ciascuno di essi è possibile connettersi al profilo e visionare le attività che hanno ritenuto di rilasciare liberamente e quelle che hanno segnato come "cerchia".

Ricerca utenti

E' presente un motore di ricerca per cercare utenti, da aggiungere alla propria cerchia, oppure per visionare le attività che questi hanno ritenuto di rilasciare liberamente in modalità Creative Commons.

Integrazione con il registro elettronico

La tua scuola possiede il Registro Elettronico e Scuola digitale di Axios Italia? Con l’integrazione di GeniusBoard Impari è possibile:
• avere un’unica anagrafica di docenti e studenti, non va caricato nessun file di utenti!
• un unico accesso per gli utenti, accesso diretto con una sola password dall’interfaccia del registro elettronico!
• le valutazioni date sulle piattaforme vengono inviate al registro quando il docente lo desidera, senza alcuna operazione manuale!

Per maggiori informazioni contatta il referente Axios della tua zona